Cookies disclaimer

I agree This website or its third party tools use cookies, which are necessary to its functioning and required to achieve the purposes illustrated in the cookie policy. If you want to know more or withdraw your consent to all or some of the cookies, please refer to the cookie policy. By closing this banner, scrolling this page, clicking a link or continuing to browse otherwise, you agree to the use of cookies.

Campuse.ro
Il mestiere dei videogiochi (Ivan Venturi) #CPIT1
Il mestiere dei videogiochi (Ivan Venturi) #CPIT1
Workshop: Il mestiere dei videogiochi (Ivan Venturi) #CPIT1 Game
#videogames #gameproduction
More Information
Description:

Barcamp con Ivan Venturi. Partendo dalla presentazione dello speaker e della sua trentennale esperienza, e da case-history reali, italiane e vissute in prima persona, cosa bisogna fare, nel concreto, per fare i videogiochi "di mestiere"? Quali sono gli aspetti a cui bisogna prestare attenzione, oltre il puro e semplice programmare o modellare in 3D?



Speakers:

**Ivan Venturi** nasce nel 1970 a Bologna e pubblica il suo primo videogioco nel 1987. Co-fonda la prima software house italiana Simulmondo nel 1988, realizzando videogiochi manageriali e adventures (tra cui Dylan Dog) e poi Colors Arti Multimediali nel 1994, producendo dozzine di videogiochi per PC. Inizia l'attività di produttore e business developer e nel 2003 fonda Ticonblu (chiamata inizialmente Koala Games), producendo serious game, edutainment game e le avventure di Nicolas Eymerich Inquisitore. Nel 2013 ha fondato uno studio di sviluppo indipendente, IV Productions, focalizzato su videogame per PC e console per il mercato internazionale. Dalla fondazione, IV Productions ha progettato, sviluppato, prodotto e pubblicato oltre 20 giochi per PC e consoles. Tra questi: “Albedo – Eyes from Outer Space”, “Riot: Civil Unrest” e "Progetto Ustica" È il presidente e fondatore di Svilupparty – Italian Party of Indie Developers.***



Theme:

.


Level:

Beginner

Comments

Remember that to comment you must participate in the activity.

About this activity