Cookies disclaimer

I agree This website or its third party tools use cookies, which are necessary to its functioning and required to achieve the purposes illustrated in the cookie policy. If you want to know more or withdraw your consent to all or some of the cookies, please refer to the cookie policy. By closing this banner, scrolling this page, clicking a link or continuing to browse otherwise, you agree to the use of cookies.

Campuse.ro
L’Aeronautica al servizio di tutti #CPIT2
L’Aeronautica al servizio di tutti #CPIT2
Talk: L’Aeronautica al servizio di tutti #CPIT2 Other
More Information
Description:

Intervengono:

- Colonello Ferraresi Riccardo, Pilota “Navigatore” velivolo “Tornado” testimonial “Interdizione e Deterrenza”

- Capitano Marocco Franco Paolo, Pilota proveniente da velivolo “Eurofighter” testimonial “Difesa Aerea”

- Brigadier Generale Farrace Stefano, Ufficiale Medico testimonial “Trasporto Sanitario”

- Capitano Noris Fabrizio, Pilota di Elicottero testimonial “Ricerca e Soccorso Aereo”

- Capitano Zanlungo Giulio, Pilota Frecce Tricolori testimonial “Addestramento Acrobatico”



Intervento moderato da un giornalista.



Speakers:

Giovanni Caprara - Editorialista scientifico del Corriere della Sera

Giovanni Caprara è editorialista scientifico del “Corriere della Sera”. È autore di numerose pubblicazioni sulla storia della scienza e dell’esplorazione spaziale tradotte in Europa e negli Stati Uniti, tra cui: Il libro dei voli spaziali (1984) per Vallardi; Alla scoperta del sistema solare (1993, con Margherita Hack), Abitare lo spazio (1998), Era spaziale (2007), L'Italia sullo Shuttle (2012) per Mondadori; L’avventura della scienza: sfide, invenzioni e scoperte nelle pagine del “Corriere della Sera” (2009) per Rizzoli; Scienziati (2008) per Bolis Editore; Breve storia delle grandi scoperte scientifiche (1998), Storia italiana dello spazio (2012) per Bompiani e The Complete Encyclopedia of Space Satellites (2000) per FireFly. È co-autore di Space Exploration and Humanity – A historical encyclopedia (ABC-CLIO, 2010).
È inoltre curatore della sezione “Spazio” del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano. Nel 2000 ha ricevuto il premio “ConScientia” come giornalista scientifico dell’anno, premio assegnato congiuntamente dalle università milanesi; nel 2010 l’“European Science Writers Award” della European Science Foundation e nel 2016 il “Premio per la comunicazione scientifica” della Società Italiana di Fisica (SIF). Dal 2011 è presidente dell'UGIS, Unione Giornalisti Italiani Scientifici.
In riconoscimento della sua attività di divulgatore, l’International Astronomical Union ha battezzato in suo onore un asteroide in orbita tra Marte e Giove.


Level:

Beginner

Comments

Remember that to comment you must participate in the activity.

About this activity