Cookies disclaimer

I agree This website or its third party tools use cookies, which are necessary to its functioning and required to achieve the purposes illustrated in the cookie policy. If you want to know more or withdraw your consent to all or some of the cookies, please refer to the cookie policy. By closing this banner, scrolling this page, clicking a link or continuing to browse otherwise, you agree to the use of cookies.

Campuse.ro
Oltre le fake news: il coraggio di sfidare la crisi del giornalismo tradizionale (Enrico Mentana) #CPIT2
Oltre le fake news: il coraggio di sfidare la crisi del giornalismo tradizionale (Enrico Mentana) #CPIT2
Talk: Oltre le fake news: il coraggio di sfidare la crisi del giornalismo tradizionale (Enrico Mentana) #CPIT2 Creativity
More Information
Description:

Il giornalista e direttore del telegiornale di LA7 presenta alla platea di Campus Party il suo nuovo progetto editoriale, annunciato all'inizio di luglio anche su Facebook: un quotidiano digitale online, pensato per fronteggiare la crisi della stampa tradizionale, il crollo della pubblicità, l'abbattimento dei profitti e il costo sempre più alto del lavoro giornalistico.

Un quotidiano realizzato solo da giovani regolarmente contrattualizzati, con la tutela redazionale di qualche "vecchio" a titolo amatoriale, che ribalta la logica dello stage, che possa riaprire il mercato della scrittura e della lettura giornalistica per le nuove generazioni. 



Speakers:

Enrico Mentana - Giornalista

Enrico Mentana è un giornalista e conduttore televisivo italiano, fondatore e, dal 1992 al 2004, direttore del TG5. Dal 15 giugno 2010 è direttore del TG LA7. Entrato in Rai nel 1980, racconta per la redazione esteri del telegiornale alcuni significativi eventi come il matrimonio tra Carlo d’Inghilterra e Lady Diana. Gli anni Novanta segnano il suo passaggio alla Fininvest, dove, nel 1992, fonda il TG5, che guiderà come direttore per i successivi 12 anni. Un’altra sua creatura è il talk show Matrix, ideato nel 2005 come competitor di Porta a Porta, che lascia nel 2009 per la mancata messa in onda di uno speciale sulla morte di Eluana Englaro. L’episodio segna il suo divorzio con Mediaset e l’inizio di una nuova avventura con LA7, del cui telegiornale assume la direzione dal giugno 2010, mietendo ascolti e critiche positive.
Negli ultimi anni è molto attivo su Facebook, dove combatte con particolare veemenza una battaglia contro le fake news e la disinformazione.


Level:

Beginner

Comments

Remember that to comment you must participate in the activity.

About this activity