Cookies disclaimer

I agree This website or its third party tools use cookies, which are necessary to its functioning and required to achieve the purposes illustrated in the cookie policy. If you want to know more or withdraw your consent to all or some of the cookies, please refer to the cookie policy. By closing this banner, scrolling this page, clicking a link or continuing to browse otherwise, you agree to the use of cookies.

Campuse.ro
La migrazione full cloud: come una multinazionale ha eliminato i sistemi legacy (Marco Mantegazza) #CPIT2
La migrazione full cloud: come una multinazionale ha eliminato i sistemi legacy	(Marco Mantegazza) #CPIT2
Talk: La migrazione full cloud: come una multinazionale ha eliminato i sistemi legacy (Marco Mantegazza) #CPIT2 Technology
More Information
Description:

L’evolversi delle tecnologie in ambito architetture IT ha portato le aziende a spostarsi sul mondo della virtualizzazione. Con l’avvento del Cloud e delle piattaforme As A Service però, tutto è stato rimesso in discussione. Un’azienda di grandi dimensioni può trarre veramente vantaggio dal passaggio in Full Cloud? In che termini? Quali sono le difficoltà e i rischi legati a questo tipo di passaggio? Il caso Randstad può essere un esempio di successo di questo tipo di transizione?



Speakers:

Marco Mantegazza - Infrastructure, Service & Security Manager @Randstad

Marco Mantegazza grazie al forte interesse per l’innovazione e la tecnologia si è spinto ad intraprendere un percorso di studi in ambito scientifico culminato con una laura specialistica in ingegneria informatica presso il Politecnico di Milano. Durante il periodo universitario ha iniziato a collaborare con un’azienda che si occupava di assistenza in ambito ICT venendo per la prima volta in contatto con il mondo sistemi. Dopo la laurea entra in una realtà che si occupava di System Integration dove rimane per circa 4 anni seguendo progetti sempre più sfidanti conseguendo varie certificazioni, soprattutto riguardanti il mondo Microsoft.
Da quel momento nelle aziende in cui opera viene sempre più considerato come figura di riferimento in ambito sistemi per progetti di integrazione con il ruolo di Service Manager. Ad oggi lavora in Randstad come Infrastructure and Security Manager. Tutt’ora ricopre le stesse mansioni descritte sopra e si occupa della governance dell’infrastruttura con particolare focus in ambito sicurezza, seguendo anche svariati progetti di consolidamento e innovazione.


Level:

Beginner

Comments

Remember that to comment you must participate in the activity.

About this activity