Cookies disclaimer

I agree This website or its third party tools use cookies, which are necessary to its functioning and required to achieve the purposes illustrated in the cookie policy. If you want to know more or withdraw your consent to all or some of the cookies, please refer to the cookie policy. By closing this banner, scrolling this page, clicking a link or continuing to browse otherwise, you agree to the use of cookies.

Campuse.ro
[Tweaknology] Fattibilità di un sistema propulsivo per trazione autoveicolare (Simone Bigi, Tataranno Giovanni, Davide Vario) #CPIT2
[Tweaknology] Fattibilità di un sistema propulsivo per trazione autoveicolare (Simone Bigi, Tataranno Giovanni, Davide Vario) #CPIT2
Talk: [Tweaknology] Fattibilità di un sistema propulsivo per trazione autoveicolare (Simone Bigi, Tataranno Giovanni, Davide Vario) #CPIT2 Science
More Information
Description:

Nello speech sarà presentato uno studio di fattibilità e di realizzazione di un sistema propulsivo per trazione autoveicolare, pensato principalmente per applicazioni nel settore del trasporto merci su ruota, definito come TEG-AT (Turbine Electric Generator For Autovehicle Traction). 

La sigla TEG-AT definisce un sistema di propulsione per autoveicoli di più categorie, nel quale la produzione di energia è affidata ad una turbina con funzione di generatore di elettricità. L’elettricità così prodotta viene quindi trasformata in trazione da 2 o 4 motori elettrici posti internamente alle ruote dell’autoveicolo, necessaria al movimento dello stesso.

L’interesse sviluppato per questa particolare configurazione è nato dalla ricerca di un sistema di alimentazione alternativo per gli autoveicoli, facendo riferimento a quello che è un settore sempre maggiormente crescente nel mondo dell’automotive, ossia quello dell’ibrido. 

Le caratteristiche peculiari della turbina a gas, associate alla compattezza e alla natura dei motori elettrici, garantiscono al sistema propulsivo elevata affidabilità e spiccate prestazioni, con una considerevole riduzione del peso. 

La scelta di importare tale sistema propulsivo per il settore per trazione autoveicolare è derivata dalla versatilità dello stesso in differenti campi di applicazione (dagli autoveicoli commerciali a veicoli destinati alle competizioni) garantendo configurazioni alternative ed innovative mai viste nel campo dell’automotive. Inoltre, l’elevata modulabilità permette prestazioni ed efficienze competitive nel mercato.

Verificata tramite l’ausilio di simulazioni la fattibilità del sistema propulsivo qui brevemente illustrato ci si propone a posteriori, dato l’elevato tempo richiesto dalla progettazione di un sistema di propulsione, di concretizzare gli studi effettuati attraverso la realizzazione del suddetto sistema.



Speakers:

Davide Vario - Tweaknology

Diplomato presso il liceo scientifico Innocenzo XII e laureato nella triennale di ingegneria meccanica presso la facoltà degli studi di Roma Tre a.a 2016/2017.
Attualmente prosegue i suoi studi in ingegneria meccanica, mosso da una passione per i motori sviluppata fin da piccolo, in particolare nell'ambito motociclistico.
Il suo sogno è di lavorare come ingegnere progettista presso la Ducati, marchio di eccellenza italiana nel mondo per dimostrare la qualità e l'efficienza del made in Italy.


Giovanni Tataranno - Tweaknology

Sono uno studente di Ingegneria aeronatica, già laureato in ingegneria meccanica, presso l'Università degli Studi Roma3. 
Fin da piccolo ho avuto una forte passione e curiosità per il mondo ingegneristico, in particolare per quello Aeronautico e Aerospaziale, dove spero di lavorare un giorno; nel mio tempo libero mi diletto nella costruzione e progettazione di quadricotteri e altri piccoli progetti.

"Nulla è ingegneristicamente impossibile"


Simone Bigi - Tweaknology

Sono Simone Bigi, ho 23 anni e sono laureato al corso triennale di Ingegneria Meccanica all'università degli studi di Roma Tre, ed ora sto studiando per laurearmi alla magistrale. Ho sempre avuto un enorme passione per l'ingegneria e tutti i campi riguardanti la fisica, soprattutto il mondo dei motori e del motorsport, che mi ha affascinato sin da piccolo. Nel tempo libero amo stare in compagnia di amici e colleghi.


Level:

Beginner

Comments

Remember that to comment you must participate in the activity.

About this activity