Cookies disclaimer

I agree This website or its third party tools use cookies, which are necessary to its functioning and required to achieve the purposes illustrated in the cookie policy. If you want to know more or withdraw your consent to all or some of the cookies, please refer to the cookie policy. By closing this banner, scrolling this page, clicking a link or continuing to browse otherwise, you agree to the use of cookies.

Campuse.ro
Smart district: una nuova proposta per l’affordable housing nel mondo (Daniele Russolillo) #CPIT2
Smart district: una nuova proposta per l’affordable housing nel mondo (Daniele Russolillo) #CPIT2
Talk: Smart district: una nuova proposta per l’affordable housing nel mondo (Daniele Russolillo) #CPIT2 Entrepreneurship
More Information
Description:

Gli smart district sono grandi complessi residenziali dove l’innovazione non risiede nella costruzione di edifici futuristici ma nel dotare il nuovo quartiere di servizi intelligenti progettati e sviluppati con la persona al centro. Questo approccio è il punto di partenza per costruire quartieri migliori per l’affordable housing e dunque definire una proposta di soluzione al deficit abitativo globale.



Speakers:

Daniele Russolillo - Chief Business Development Officer @Planet Idea

Daniele Russolillo ricopre la carica di Chief Business Development Officer in Planet Idea, il competence center sulle smart city del gruppo Planet. Dal 2017 è anche Senior Associate dell’Institute for European Energy and Climate Policy di Amsterdam. Ha un’esperienza quindicennale di ricerca applicata e consulenza sull’analisi delle policy energetico-ambientali e sulla regolazione economica dei servizi pubblici locali. Ama lavorare in contesti internazionali, all’intersezione della regolazione, dell’analisi di policy e dell’innovazione tecnologica e sociale; è un esperto di analisi degli stakeholder. Ha all’attivo 17 pubblicazioni di cui 4 libri.
Segue quotidianamente il mondo dell’innovazione e siede nell’advisory board di tre start-up. A livello personale ha un progetto filantropico a Nkoni, Uganda, dove da 20 anni segue lo sviluppo di un educational centre – iniziato con 15 bambini e oggi frequentato da 1,000 orfani ugandesi – che è diventato il riferimento della comunità locale.


Level:

Beginner

Comments

Remember that to comment you must participate in the activity.

About this activity