Cookies disclaimer

I agree This website or its third party tools use cookies, which are necessary to its functioning and required to achieve the purposes illustrated in the cookie policy. If you want to know more or withdraw your consent to all or some of the cookies, please refer to the cookie policy. By closing this banner, scrolling this page, clicking a link or continuing to browse otherwise, you agree to the use of cookies.

Campuse.ro
[Eni] A caccia di energia con l’aiuto dei supercomputer (Nicola Bienati) #CPIT2
[Eni] A caccia di energia con l’aiuto dei supercomputer (Nicola Bienati) #CPIT2
Talk: [Eni] A caccia di energia con l’aiuto dei supercomputer (Nicola Bienati) #CPIT2 Technology
More Information
Description:

La ricerca di nuovi giacimenti di idrocarburi è un mestiere appassionante e ricco di sfide. L’oggetto della ricerca si trova infatti a centinaia, a volte migliaia, di metri in profondità, invisibile dalla superficie. Il lavoro dell’esploratore a caccia di nuovi giacimenti è quindi simile a quello di un detective: raccogliere indizi e metterli in relazione per trovare non un colpevole, ma una nuova riserva di energie. Per il detective-esploratore gli indizi si ottengono andando sul campo ad acquisire dati, sfruttando un metodo simile a quello dell’ecografia medica, e usando poi i modelli della fisica per trasformare questi dati in una immagine tridimensionale di ciò che si trova nelle profondità della terra. 



La quantità di dati e la complessità dei modelli è tale per cui un normale personal computer impiegherebbe decine di anni per fornire una risposta. Per accelerare i tempi è necessario mettere in campo macchine ben più potenti: i supercalcolatori. Oggigiorno un supercalcolatore è in grado di eseguire milioni di miliardi di operazioni al secondo, e riuscire a dominare questa enorme potenza di calcolo rappresenta una ulteriore sfida per ingegneri e programmatori.



Dati, modelli, supercalcolatori, ingegneria del software, e tanto intuito sono gli ingredienti che ci permettono di vincere la sfida e trovare nuova energia.



Speakers:

Nicola Bienati - Senior Knowledge Owner Geophysical Processing and Modelling and Systems Department

Ingegnere delle Telecomunicazioni con un dottorato conseguito al Politecnico di Milano, lavora in Eni dal 2002.

In questi anni si è occupato dello sviluppo di tecnologie di seismic imaging e della loro implementazione su sistemi di calcolo HPC (High Performance Computing).


Level:

Beginner

Comments

Remember that to comment you must participate in the activity.

About this activity