Cookies disclaimer

I agree This website or its third party tools use cookies, which are necessary to its functioning and required to achieve the purposes illustrated in the cookie policy. If you want to know more or withdraw your consent to all or some of the cookies, please refer to the cookie policy. By closing this banner, scrolling this page, clicking a link or continuing to browse otherwise, you agree to the use of cookies.

Campuse.ro
[AESVI] Il settore dei videogiochi in Italia (Thalita Malagò) #CPIT2
[AESVI] Il settore dei videogiochi in Italia (Thalita Malagò) #CPIT2
Talk: [AESVI] Il settore dei videogiochi in Italia (Thalita Malagò) #CPIT2 Game
More Information
Description:

Con un mercato che nel 2017 ha registrato un giro d’affari di quasi 1,5 miliardi di euro e oltre metà della popolazione italiana tra i 16 e i 64 anni che fa uso di videogiochi, il settore videoludico continua a crescere anno su anno. Anche grazie a un’industria italiana che negli ultimi mesi ha regalato al mondo prodotti di altissima qualità, dimostrando il talento e l’estro creativo dei nostri sviluppatori. Tutto ciò, unito ai benefici che la Legge Cinema porterà con sé, fa presagire un futuro roseo per i videogiochi in Italia. Thalita Malagò, Direttore Generale di AESVI - l’Associazione di categoria dell’industria dei videogiochi in Italia - fornirà una panoramica sul settore spiegando quali saranno i prossimi passi da compiere per farlo crescere.



Speakers:

Thalita Malagò - Direttore Generale AESVI

Thalita Malagò, avvocato, inizia il suo percorso professionale in ambito accademico lavorando per tre anni come ricercatrice presso l’Università di Trento e realizzando diverse pubblicazioni nel diritto delle nuove tecnologie. Successivamente si trasferisce a Milano per collaborare con il dipartimento Affari legali e istituzionali di Microsoft Italia, dove si occupa della tutela dei diritti di proprietà intellettuale della società nel mercato italiano e della consulenza legale alle divisioni operanti nel settore consumer e Internet. Nel 2005 ha iniziato a lavorare per AESVI come Segretario Generale. Nel corso degli anni ha seguito lo sviluppo dei principali progetti dell'Associazione, come l'osservatorio permanente sul mercato dei videogiochi in Italia, il consumer show Milan Games Week, il premio di settore Italian Video Game Awards e il lancio di un programma dedicato agli sviluppatori di videogiochi. Nel 2018 è stata nominata Direttore Generale dell'Associazione.


Level:

Beginner

Comments

Remember that to comment you must participate in the activity.

About this activity