Cookies disclaimer

I agree This website or its third party tools use cookies, which are necessary to its functioning and required to achieve the purposes illustrated in the cookie policy. If you want to know more or withdraw your consent to all or some of the cookies, please refer to the cookie policy. By closing this banner, scrolling this page, clicking a link or continuing to browse otherwise, you agree to the use of cookies.

Campuse.ro
Mixed Reality, dalla teoria alla pratica in 40 minuti con Hololens (Fabio Mosca) #CPIT2
Mixed Reality, dalla teoria alla pratica in 40 minuti con Hololens (Fabio Mosca) #CPIT2
Workshop: Mixed Reality, dalla teoria alla pratica in 40 minuti con Hololens (Fabio Mosca) #CPIT2
More Information
Description:

La Mixed Reality include un' ampia gamma di esperienze che ereditano concetti della realtà virtuale e della realtà aumentata, mischiando elementi del mondo fisico e del mondo virtuale e unendoli insieme. In questa sessione verrà introndotto il concetto di MR, le tecnologie abilitanti e alcuni dei visori disponibili sul mercato, insieme ad alcuni esempi di utilizzo da tutto il mondo. Successivamente, armati di PC, Unity3D e Hololens, svilupperemo insieme una semplice applicazione su Hololens, condividendo tips e best practices di sviluppo e di ottimizzazione.



Speakers:

Fabio Mosca - CTO AnotheReality

Fabio Mosca: classe 1989, origini bergamasche. Laureato in ing. Informatica al politecnico di Milano e specializzato in programmazione videogames, è fra i primi sviluppatori italiani a sperimentare la realtà virtuale. Oltre a essere socio fondatore di AnotheReality in qualità di CTO, Fabio Mosca insegna Game Programming alla Digital Bros Game Academy, è Speaker VR di livello internazionale e fondatore del meetup VR di Milano ("AperitiVR"). In passato ha svolto attività di ricerca a Melbourne presso l’RMIT su algoritmi genetici applicati ai videogiochi, ha pubblicato videogiochi VR sugli store online e ha lavorato su progetti VR per aziende come Barilla e Ikea.


Level:

Beginner

Comments

Remember that to comment you must participate in the activity.

About this activity