Cookies disclaimer

I agree This website or its third party tools use cookies, which are necessary to its functioning and required to achieve the purposes illustrated in the cookie policy. If you want to know more or withdraw your consent to all or some of the cookies, please refer to the cookie policy. By closing this banner, scrolling this page, clicking a link or continuing to browse otherwise, you agree to the use of cookies.

Campuse.ro
[UNISTRASI] Studiare lingue e acquisire competenze tecniche: un caso di traduzione di sottotitoli dal cinese (Benedetta Pieri) #CPIT2
[UNISTRASI] Studiare lingue e acquisire competenze tecniche: un caso di traduzione di sottotitoli dal cinese (Benedetta Pieri) #CPIT2
Workshop: [UNISTRASI] Studiare lingue e acquisire competenze tecniche: un caso di traduzione di sottotitoli dal cinese (Benedetta Pieri) #CPIT2 Technology
More Information
Description:

Può lo studio delle lingue e delle relative letterature passare attraverso l’acquisizione di competenze tecniche? In alcuni casi è possibile. Questa relazione intende presentare un progetto didattico incentrato sulla traduzione ed edizione di sottotitoli dal cinese all’italiano di un docufilm, girato in Cina da Sergio Basso nel 2016, intitolato Xifangren yanzhong de Changzheng 西方人眼中的长征 (Long March Today). Il lavoro, condotto dagli studenti di cinese del corso di Laurea magistrale dell’Università per Stranieri di Siena (AA 2016-2017), assistiti dalla docente di Lingua e letteratura cinese e supportati da una sottotitolatrice professionista, Anne Bruant, ha avuto come fine l’edizione dei sottotitoli del film ed è confluito nella tesi di laurea della studentessa che ha coordinato il gruppo.

La presente relazione intende mostrare come il gruppo abbia lavorato su ‘Subtitle Edit’, un software non professionale specializzato nella creazione di sottotitoli per lo schermo, e come le competenze linguistiche e di traduzione maturate nel corso degli anni di studi siano state rapportate all’uso di tale strumento. Lo scopo pratico del lavoro del gruppo ha messo gli studenti davanti a tutte le sfide che normalmente il traduttore audiovisivo si ritrova ad affrontare (necessità di coordinare testo e movimenti e tempi filmici, problematiche legate alla variazione diamesica, resa di realia, resa dei registri, ecc.), unite alla necessità di acquisire dimestichezza con un software con precise esigenze di carattere tecnico. Il risultato è stata un’esperienza molto formativa e ricca di soddisfazione per tutti coloro che hanno partecipato al progetto. 



Speakers:

Benedetta Pieri - [Univ. Stranieri di Siena] Laureata in Lingua e cultura della Cina

Nata e residente a Siena, Benedetta Pieri ha 24 anni; si è laureata nel 2017 in Scienze Linguistiche e Comunicazione Interculturale (curriculo Lingue Orientali), presso l’Università per Stranieri di Siena con la votazione di 110/110 con lode, specializzandosi in lingua inglese e cinese. 
Il lavoro di tesi magistrale è stato incentrato sulla traduzione, dal cinese all’italiano, ed edizione dei sottotitoli del docufilm di Sergio Basso Xifangren yan zhong de Changzheng 西方人眼中的长征 (Long March Today, Cina, 2016). La tesi ha permesso di approfondire le strategie e le problematiche traduttive inerenti al sottotitolaggio, ma anche di affrontare aspetti più prettamente tecnici della traduzione audiovisiva, quali l’utilizzo di un software specifico per la creazione di sottotitoli sullo schermo.
Attualmente residente in Cina, a Pechino, per condurre una breve esperienza lavorativa di sei mesi come docente privata di lingua inglese. 


Level:

Beginner

Comments

Remember that to comment you must participate in the activity.

About this activity