Cookies disclaimer

I agree This website or its third party tools use cookies, which are necessary to its functioning and required to achieve the purposes illustrated in the cookie policy. If you want to know more or withdraw your consent to all or some of the cookies, please refer to the cookie policy. By closing this banner, scrolling this page, clicking a link or continuing to browse otherwise, you agree to the use of cookies.

Campuse.ro
[Robadagrafici.net] Vaffan*ulo pagami! (Marco Lombardo)
[Robadagrafici.net] Vaffan*ulo pagami! (Marco Lombardo)
Talk: [Robadagrafici.net] Vaffan*ulo pagami! (Marco Lombardo)
#creativity
More Information
Description:

Marco Lombardo di Roba da Grafici, parla di alcuni preziosi consigli su come essere pagato per il lavoro che si ama fare. Circa dieci anni fa è nata una community dedicata ad alcune frasi ispirate anche a questo tema, ad esempio “per questo progetto non c’è budget” o “ma non pensavo fosse a pagamento” e la più classica “ti pago in visibilità”. Grazie all’esperienza è ad un bel po’ di frasi del genere, ho scoperto che l’unica risposta adeguata a questo tipo di domande è “VAFFAN*ULO PAGAMI”. Un mantra essenziale per chiunque ha a che fare con i clienti a cui vengono offerti dei servizi. Di base noi amiamo i nostri clienti, tra tutte le persone che avrebbero potuto scegliere, hanno scelto proprio noi, ed ogni trattativa lavorativa inizia sempre con LE MIGLIORI INTENZIONI. Ma quest’ultime rimangono solo questo, intenzioni. Perché le cose cambiano, cambia il lavoro, cambia l’economia, cambia il tizio con cui parlavi che è stato licenziato, cambiano anche solo perché qualcuno ha avuto una brutta giornata. Insomma le cose cambiano e non siamo in nessuna maniera in grado di prevederlo. O forse sì?



Speakers:

Marco Lombardo - Graphic designer & SMM @robadagrafici.net

Nasco come Grafico per poi diventare Direttore creativo. Progetto strategie di comunicazione digitale, mi occupo principalmente di brand strategy che consiste nel pianificare il percorso delle entità che hanno bisogno di affacciarsi sul mercato cercando soluzioni in campo Digital e Social Media in modo efficace, professionale e misurabile.

Nel 2010 come valvola di sfogo nasce roba da grafici, che dopo poco trasformo in una vera e propria community digitale per poi infine affiancarvi un digital magazine con picchi di 10.000 accessi giornalieri; apprezzato dai professionisti del settore, ma soprattutto diventando un punto di riferimento a chi si affaccia al mondo della creatività con cui ho deciso di condividere le mie esperienze le mie conoscenze e soprattutto anche i miei fallimenti.

Nel tempo libero faccio il supereroe part-time, salvo il mondo da catastrofi imminenti.

Il mio mantra è: "Per essere un ottimo creativo bisogna vivere la vita in maniera creativa".


Level:

Beginner

Comments

Remember that to comment you must participate in the activity.

About this activity