Cookies disclaimer

I agree This website or its third party tools use cookies, which are necessary to its functioning and required to achieve the purposes illustrated in the cookie policy. If you want to know more or withdraw your consent to all or some of the cookies, please refer to the cookie policy. By closing this banner, scrolling this page, clicking a link or continuing to browse otherwise, you agree to the use of cookies.

Campuse.ro
Future training. Narrative Thinking e Laboratorio di futuro (Anna Traini, Moira Masper, Francesco Brunori)
Future training. Narrative Thinking e Laboratorio di futuro (Anna Traini, Moira Masper, Francesco Brunori)
Workshop: Future training. Narrative Thinking e Laboratorio di futuro (Anna Traini, Moira Masper, Francesco Brunori)
#corporatestorytelling
More Information
Description:

È possibile orientarsi oggi in ciò che accadrà tra dieci, venti, trent’anni? Prova. Affronta prove attive e creative, per diventare autore del tuo futuro, con immaginazione e senso di realtà, voglia di rischiare e strumenti per non cadere.

Anna Traini e Moira Masper (ILSchange-Imagination Leads to Success) e Francesco Brunori (Associazione dei Futuristi Italiani - Skopia) accompagnano ogni partecipante nel viaggio attraverso gli scenari dei propri possibili futuri.



“Il futuro è molto aperto, e dipende da noi, da noi tutti. Dipende da ciò che voi e io e molti altri uomini fanno e faranno, oggi, domani e dopodomani. E quello che noi facciamo e faremo dipende a sua volta dal nostro pensiero e dai nostri desideri, dalle nostre speranze e dai nostri timori. Dipende da come vediamo il mondo e da come valutiamo le possibilità del futuro che sono aperte” (Karl Popper).



Speakers:

Francesco Brunori - Sales and Marketing Director @-skopìa

Laurea triennale in Studi Internazionali, Laurea magistrale in Gestione delle Organizzazioni e del Territorio e Master di II livello in Previsione Sociale. Inizialmente focalizzato sul futuro della medicina e sull’invecchiamento della popolazione, si è interessato poi alla formazione in ambito educativo e aziendale. Con altri colleghi gestisce esercizi di Futuro complessi in diversi settori. Matura competenze nella gestione aziendale, delle vendite e del marketing di cui è il responsabile all’interno di -skopìa.

-skopìa offre servizi di consulenza e formazione ad aziende, Pubblica Amministrazione e scuole, applicando la teoria e i metodi dell’Anticipazione come strumento per intercettare i cambiamenti e costruire strategie solide per i futuri. La mission di -skopìa è promuovere la cultura dell’anticipazione attraverso la ricerca e la sperimentazione di nuovi strumenti che caratterizzano il “metodo -skopìa”.

Superare la logica reattiva (prima succede qualcosa e poi si risponde), è un atteggiamento costoso e poco efficiente, per questo -skopìa offre competenze e strumenti per sviluppare anche autonomamente strategie anticipanti.


Moira Masper - Consulente per lo sviluppo delle organizzazioni - Presidente Assochange

Mi occupo di consulenza alle organizzazioni gestendo progetti complessi di sviluppo da circa 20 anni.

Sono esperta di Change Management, di formazione manageriale alle soft skill (in particolare di comunicazione, gestione del cambiamento, creatività) e di supporto al Top Management per riflessioni strategiche sull'identità, sulla cultura organizzativa e sul cambiamento.

Di recente interesse e sperimentazione progetti di Change Management che mirano a modificare i comportamenti di Sicurezza sul lavoro e attraverso il feedback e la comunicazione, li rendono virtuosi.


Anna Traini - Formatrice e consulente in Corporate Storytelling, regista teatrale, docente

“La corda tesa è l’immagine che meglio rappresenta la mia idea di teatro. Per mantenere l’equilibrio, un funambolo deve tener conto di due cose: avere ben presente il punto d’arrivo e al tempo stesso badare ai lati. Oscillare senza mai perdere la meta. Altrimenti cade. Vale nel teatro come nella vita”
(Peter Brook)

La corda tesa, verso una meta che richiede equilibrio, è l’immagine del mio lavoro: sono regista teatrale (diplomata alla Civica Scuola ‘P.Grassi’ di Milano nel 2001, all’Accademia della Scala e specializzata al Piccolo Teatro) e devo portate singoli e gruppi fino alla fine della corda, fino allo spettacolo finale. Ma ho scoperto che il teatro non ha sempre bisogno di un palcoscenico: le storie agite sono ovunque. Spesso però è necessario dare un ordine a questo materiale narrativo perché le persone e i gruppi possano evolvere nella direzione desiderata, verso la loro specifica meta, per non rischiare che la loro storia si perda definitivamente nella confusione e nel caos.

Lavoro come consulente e formatrice per multinazionali e PMI (con ILSchange - Imagination Leads to Success), collaboro con scuole secondarie inferiori e superiori in percorsi di orientamento con metodologie narrative e progettualità personale per ragazzi, dirigo Reverì - Centro di Narrazione Creativa e negli ultimi anni mi sono appassionata a storie antiche che hanno guidato i nostri comportamenti per secoli: alla narrazione biblica, collaborando in modo continuativo con la Facoltà di Teologia di Lugano.


Level:

Beginner

Comments

Remember that to comment you must participate in the activity.

About this activity